post

Pokerissimo al Doccia, San Miniato fuori dai guai

La vittoria della tranquillità. Così può definirsi il rotondo successo in casa del Rinascita Doccia, con il quale il San Miniato compie un deciso passo verso le zone tranquille della classifica. Un successo che, peraltro, conferma il buon momento delle neroverdi, al terzo risutato utile consecutivo.Nel primo tempo è già la squadra ospite a fare la gara, con Bruci che, finalmente, torna ad esultare per una rete, dopo lo stop che l’ha tenuta a lungo lontana dai campi di gioco. Le ragazze del San Miniato spingono, ma non concretizzano, fallendo più volte il colpo del KO e cogliendo una traversa con Togni.
E’ tuttavia nella ripresa, fotocopia della prima frazione, che si concretizza inesorabilmente la supremazia senese, con la squadra di Pacciani che mette in mostra trame di gioco pregevoli e trova il meritato raddoppio, con una imprendibile botta da fuori di Solazzo.
Da qui in poi la gara non ha più molto da dire, Togni con un bel diagonale fa 3-0 ed infine la neoentrata Di Laura, classe 2003, cala il poker con un gol da vero attaccante, ben appostata nel cuore dell’area avversaria.
Con questo successo il San Miniato scavalca la Lucchese, issandosi al settimo posto, e staccando di ben 11 posizioni la zona retrocessione. Un margine rassicurante per le ragazze di Pacciani, che alza l’obiettivo stagionale: “D’ora in avanti, penseremo soltanto a fare punti, per chiudere il campionato più in alto possibile.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *