post

JUNIORES STORICHE, SIENA E’ REGINA DI COPPA!

Trionfo delle ragazze di Fambrini,è la prima volta nella storia del calcio senese

Erano esattamente cinque anni or sono, quando un gruppo di ragazze senesi affrontò per la prima volta, fra lo stupore di tutti gli addetti ai lavori, un campionato Esordienti maschile in provincia di Siena, ottenendo già allora risultati storici. In panchina, come vice allenatore, Valentina Fambrini, bandiera indiscussa del calcio femminile senese, che a metà stagione, dopo le dimissioni del tecnico Fantocci, divenne a tutti gli effetti allenatrice della squadra. I frutti del duro lavoro svolto non tardarono ad arrivare: l’anno successivo, subito qualcosa da alzare al cielo, la Coppa Riccardo Becheroni,valevole per la categoria Toscana Under 15 femminile; quello che sarà poi l’ultimo trofeo vinto dal Siena Calcio Femminili nella sua gloriosa storia, prima della chiusura.
Confluite l’anno successivo fra le file del San Miniato, le ragazze di mister Fambrini, coadiuvata dalla vice Elena Nardi, raccolgono alla loro terza partecipazione, quest’anno, le prime soddisfazioni: girone interregionale del Campionato Juniores concluso al secondo posto – prima fra le squadre toscane – con dei numeri da capogiro. Due sole sconfitte, contro il Perugia campione, poi una lunga striscia costellata di successi, interrotta solo dal pareggio in casa della Vigor, la più diretta inseguitrice delle nostre, e ventidue punti ottenuti sui trenta disponibili.
Numeri che lasciano presagire un quadrangolare di Coppa Toscana da protagoniste, e così è: le senesine arrivano alla gara decisiva con due successi nelle prime due partite, tre reti fatte e la porta ancora inviolata.
E nello scontro con il Rinascita Doccia, Di Laura impiega appena una manciata di secondi per scattare sul filo del fuorigioco e trafiggere Pali per la rete dell’1-0. A metà tempo, gran lancio di Gangi per Mugnaini, che a tu per tu col portiere serve ancora a Di Laura l’assist per il più facile dei gol. Quindi, alla mezz’ora la punta senese manda in archivio la gara con la personale tripletta, ancora su assist di Gangi. Al 42’ si vede il Doccia, che accenna una timida reazione, ottenendo un calcio piazzato da buona posizione: grande risposta di Brogi, che entra in partita con un intervento spettacolare. Allo scadere, brutto fallo di Aiello che rimedia il giallo: sulla conseguente punizione, Gangi pesca in area Mugnaini che con un tocco di giustezza scavalca Pali per il 4-0, all’intervallo.
Nella ripresa, Fambrini dà spazio a tutte le ragazze in panchina – meno Tordini, tenuta a riposo precauzionale dopo dei guai riscontrati nel riscaldamento: entrano Fratta, Benelli e Sassetti per Mugnaini, Martini e Nardone. La Doccia si fa pericolosa all’ora di gioco: ancora in evidenza Brogi, che si rifugia in corner. Sull’angolo seguente, gran colpo di testa di Pinassi, che centra il palo, Brogi ricaccia fuori la palla che però, secondo il direttore di gara, ha già varcato la linea bianca: il Doccia mette dunque a referto la rete del 4-1, mettendo fine dopo 240 minuti all’imbattibilità in Coppa della numero uno senese. La rete subita non muta il corso della gara, che rimane in mano alle ragazze del San Miniato: al 67’ gran parata di Pali su Di Laura, il tap in di Fratta viene quindi salvato in corner da un difensore. Al 70’, gran spunto personale di Ticci, che conquista un calcio piazzato da buona punizione: Gangi coglie l’esterno del palo. Poco dopo uno schema da corner libera Gangi, gran botta al volo respinto con un grande riflesso da Pali. E’ il preludio alla rete del 5-1 finale, che giunge infine per mano di Di Tella, al termine di una grande azione personale.
Al triplice fischio è festa grande per le ragazze di Fambrini,che possono dunque brindare ad un risultato storico: mai nessuno, prima d’ora, era infatti riuscito a portare a Siena la Coppa “Carlo Mauro Nesi”, valevole per la categoria Juniores femminile Toscana; gli unici due successi nelle Coppe regionali femminili erano arrivati, ai tempi del Siena Calcio Femminile, nel torneo Riccardo Becheroni, categoria Under 15, negli anni 2011 e 2016.
“Questa Coppa – racconta una emozionata Fambrini a fine partita – è il frutto di un lavoro che è iniziato quattro anni fa, con questo gruppo, che ogni anno è cresciuto e maturato. Lavoro e sacrificio, hanno portato queste ragazze a confermarsi ai vertici del settore giovanile toscano, fino a raggiungere un risultato storico.”

San Miniato Siena Women’s 5
Rinascita Doccia 1

San Miniato Siena: Brogi; Nardone (60’ Sassetti), Martini (55’ Benelli), Fantozzi, Agresti; Mugnaini (45’ Fratta), Gangi, Ticci, Margheriti, Di Tella; Di Laura. A disp. Tordini. All. Valentina Fambrini.

R. Doccia: Pali; Bianchi, Pupeschi, D’Angerio, Metti, Nanni, Neri, Rascionato, Aiello, Pinassi, Lovani. A disp. Del Bene, Parisi, Marchi. All. Ruben Bellucci.

Marcatori: 1’, 18’, 29’ Di Laura; 45’ Mugnaini; 62’ Pinassi (R.D.); 86’ Di Tella.

RISULTATI:

Siena Women’s San Miniato – Rinascita Doccia 5-1

Vigor femminile – US Città di Pontedera 3-1

CLASSIFICA FINALE

1. Siena Women’s San Miniato 9

2. Vigor femminile 6
3. Rinascita Doccia  3
4. US Città di Pontedera 0

ROSA SAN MINIATO SIENA WOMEN’S – CAMPIONI COPPA TOSCANA CATEGORIA JUNIORES

Calciatrici: Agresti Helen Dayana, Benelli Susie, Brogi Costanza, Di Laura Veronica, Di Tella Nicole, Fantozzi Maria Chiara, Fratta Irene, Gangi Costanza, Gasperini Signorini Alessia, Margheriti Caterina, Martini Sara, Mugnaini Noemi, Nardone Ilaria, Pastorelli Camilla, Sassetti Isla Rose, Ticci Olivia, Toppi Matilde, Tordini Selvaggia, Valvo Sara.
Allenatrice:
Valentina Fambrini.
Allenatrice in seconda:
Elena Nardi.
Dirigente accompagnatore ufficiale:
Massimo Landozzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *