post

SIENA WOMEN’S SAN MINIATO NELLA STORIA, LA COPPA E’ NOSTRA!

E’ bastato un lampo di Bruci, intorno all’ora di gioco, per infrangere la maledizione: è festa, è storia per il San Miniato e per tutta la città di Siena, che al quarto tentativo si aggiudica, per la prima volta, il trofeo Mauro Moretti, ovvero la Coppa Toscana femminile. Un traguardo straordinario, che fa il bis con quello raggiunto un mese fa dalle Juniores, anche loro al primo storico successo in Coppa.
La partita, come spesso accade quando la posta in gioco è molto alta, è tesa e combattuta: il San Miniato esercita una leggera supremazia nella prima frazione, ma non riesce tuttavia a trovare il modo per sfondare. La svolta arriva però nella ripresa: manca poco all’ora di gioco, grande discesa di Toppi che sfonda a sinistra e, giunta sul fondo, vede con la coda dell’occhio l’accorrente Bruci. Assist al bacio, tap in vincente, e San Miniato in vantaggio. Il Monsummano, a questo punto, prova a reagire, ma nella mezz’ora seguente la difesa senese non fa una piega, Mazzola abbassa la saracinesca e spazi non ce ne sono. Il triplice fischio è una liberazione, dunque, con la Coppa Toscana che, al quarto tentativo, prende finalmente la strada della città del Palio.
Abbiamo preparato bene la partita durante la settimana, – afferma il capitano, Clara Meattinisoprattutto a livello di morale e di gruppo, e penso sia stata questa l’arma in più mercoledì sera, lo spirito di squadra e la voglia di riscatto del San Miniato. Gioco qui da sei anni, per me è come “casa”, l’aver conquistato questo trofeo è motivo di grande orgoglio per tutte noi; e aver rappresentato Siena, in una finale prestigiosa come questa, è stato un onore.”
Le finali sono sempre una partita a sé, – racconta Valentina Fambrini, che da giocatrice se l’è vissute tutte e quattro, compresa quella del 2006 – ma eravamo consapevoli della nostra forza e compattezza; nonostante, per quanto mi riguarda, non fosse la prima che disputavo, sapevamo che potevamo scrivere la storia, portando per la prima volta il trofeo a Siena. È stata una vittoria di gruppo, cercata e voluta da tutte, quei novanta minuti li abbiamo giocati tutti di un fiato. È la prima Coppa Toscana che vinco da giocatrice, e a fine carriera alzare questo trofeo ha avuto un sapore speciale, unico!
Sapevamo che, oltre che una finale, era una partita in cui ci giocavamo un pezzo di storia, – conclude la match winner, Giulia Bruciper ogni giocatrice segnare il gol vittoria è uno di quei momenti che sogni fin da quando sei bambina; e farlo in una finale così sentita, è stato come realizzare un sogno…non solo il mio, ma quello di tutta la squadra!
Non può che essere orgoglioso delle sue ragazze, il mister Claudio Pacciani: “Ringrazio la società del San Miniato, tutto lo staff e tutte le ragazze per la felicità che mi hanno fatto provare, una soddisfazione immensa riuscire a vincere la Coppa Toscana, traguardo mai raggiunto da nessuna squadra senese…siamo stati i primi nella storia. E’ stata davvero una bella partita, quella giocata dalle mie giocatrici: squadra sempre corta, ordinata nella manovra, che ha fatto divertire le persone, davvero numerose, sugli spalti. Voglio anzi ringraziare anche loro, tutti quelli che hanno fatto il tifo per noi, con cori, scenografia e fumogeni degni di grandi palcoscenici: ci hanno dato la carica in più per compiere quest’impresa. Adesso ci aspettano le fasi nazionali, dove troveremo delle corazzate di squadre, ma sono sicuro che ce la giocheremo fino alla fine, perché ho molta fiducia nelle ragazze e nel lavoro che stiamo facendo.
Ma non c’è solo la Coppa: da domani, testa di nuovo al campionato, dove la battaglia col Monsummano si rinnova… “La nostra impresa non è ancora terminata, – conclude Meattinida domani ci rimettiamo al lavoro per la parte finale del campionato!

Mickey Balducci

San Miniato – Giov.Granata Monsummano 1-0

SAN MINIATO: Mazzola, Ciofini, Solazzo, Bruci, Fambrini, Mascilli Migliorini, Toppi, Tamburini, Bernardini, Pini, Meattini. A disp.: Gorelli, Bagni, Pecchia, Nardi, Gangi, Florea, Pastorelli, Mosconi, Carniani. All.: Claudio Pacciani.

GIOV.GRANATA MONSUMMANO: Pippi, Caproni, Gironi, Dami, Genua, Pacini, Britos Ramos, Tozzi, Paoli, Campigli, Maddaloni. A disp.: Cellai, Licareti, Pompignoli, Paganelli, Galli, Pacifico, Di Priamo. All. Laura Sonatori.

ARBITRO: Annalisa Borriello di Pontedera.

RETI: 57′ Bruci

Rosa San Miniato Women’s Siena – CAMPIONI COPPA TOSCANA ECCELLENZA

Bagni Francesca, Bernardini Carlotta, Beligni Francesca, Bruci Giulia, Carniani Alice, Ciofini Ilaria, Fambrini Valentina, Florea Cristiana, Gangi Costanza, Gorelli Benedetta, Mascilli Migliorini Costanza, Mazzola Valeria, Meattini Clara (C), Mosconi Greta, Nardi Carlotta, Pastorelli Camilla, Pecchia Serena, Pini Laura, Presentini Ilaria, Scarlato Flora Pia, Solazzo Francesca, Tamburini Elena, Toppi Giuditta.
Allenatore: Claudio Pacciani.
Vice: Luis Alberto Rosati, Ilaria Gurgugli.
Accompagnatori: Gorelli Marco, Rossi Aldemaro, Cicali Ruggero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *